Menu

World Snow Awards: lo SkiWelt è il comprensorio sciistico ecologico dell'anno

Modello SkiWelt: le impronte ecologiche sono di fondamentale importanza anche nei comprensori sciistici

Negli anni scorsi il comprensorio sciistico SkiWelt Wilder Kaiser - Brixental ha ricevuto già diversi premi ma questo riconoscimento è motivo di particolare orgoglio per i responsabili della regione sciistica tirolese: nell'ambito dell'evento "World Snow Awards 2017" a Londra lo SkiWelt ha ottenuto il premio di "Ecological Ski Resort of the Year".

I criteri ecologici assumono un'importanza sempre maggiore anche nei comprensori sciistici, come ha dimostrato l'assegnazione del "World Snow Awards" (WSA) del quotidiano britannico "The Telegraph" a Londra. La prestigiosa giuria internazionale composta da giornalisti esperti del settore ha valutato non tanto le dimensioni, il comfort, le dotazioni e la qualità delle piste quanto, soprattutto, gli aspetti di sostenibilità ambientale in rapporto alla misura e alla portata degli sforzi compiuti. Nessun altro comprensorio ha mai avuto l'onore di essere definito "Comprensorio sciistico ecologico dell'anno". I responsabili dello SkiWelt erano già felicissimi di aver ottenuto la nomination assieme a Whistler. Aver poi ottenuto effettivamente il premio è un onore incredibile e uno stimolo a fare ancora di più.

Sono state le molteplici misure messe in campo a convincere la giuria, che, ad esempio, ha apprezzato la particolare accuratezza ecologica in tutte le opere edilizie, grazie anche alla consulenza di esperti in materia di tutela ambientale, nonché l'utilizzo diffuso di energia solare nel comprensorio sciistico SkiWelt: come il "Sonnenlift“ a Brixen, completamente alimentato a energia solare, o i pannelli solari installati sull'impianto di risalita Jochlift (Brixen) e sul nuovo impianto Brandstadel a Scheffau. Per tutti gli impianti lo SkiWelt ha optato al 100% per l'energia rinnovabile (idroelettrica) del fornitore di energia del land tirolese TIWAG. – In estate i 15 bacini per l'innevamento artificiale dello SkiWelt si riempiono prevalentemente in modo naturale mediante lo scioglimento delle nevi o la raccolta delle precipitazioni. Un altro motivo di apprezzamento è stata la vegetazione varia e diversificata delle piste da sci in estate, da sempre utilizzate dagli agricoltori come pascoli per il bestiame.

La novità assoluta della stagione invernale 2017-18 è la preparazione delle piste con i 65 battipista dello SkiWelt mediante il sistema di gestione capillare via GPS. In estate tutte le piste sono state misurate centimetro per centimetro consentendo ora di prepararle con la massima precisione: grazie a questo nuovo sistema di gestione dell'innevamento non si spara mai troppa neve né troppo poca con un enorme risparmio di neve artificiale e di energia.

Vi è inoltre un altro aspetto di carattere ambientale: l'utilizzo di energia rinnovabile per riscaldare i diversi impianti dello SkiWelt. Ad esempio, l'edificio operativo degli impianti di Söll è riscaldato a pellet, la stazione a valle è collegata alla centrale elettrica a biomassa di Söll, la stazione Hochsöll con il deposito sci e la "Hexenkessel", il calderone delle streghe, sfrutta l'energia residua dell'impianto di risalita mediante la pompa di calore. Il sistema di recupero di calore viene utilizzato anche nella cabinovia SkiWeltbahn Brixen sulla Choralpe dove l'energia residua viene utilizzata per il ristorante alpino Choralpe; l'energia per riscaldare la nuova stazione a valle dell'impianto di risalita Alpenrosenbahn di Westendorf sfrutta l'energia recuperata dell'impianto di innevamento e della stazione del trasformatore.

SkiWelt is Ecological Resort of the year
SkiWelt is Ecological Resort of the year

Kontakt

SkiWelt Marketing GmbH
Dorf 84
6306 Söll
Tel. +43 5333 400