Menu

Il gigante del lago Filzalmsee

C’era una volta, tanto tempo fa, un gigante che seminava paura e terrore tra gli abitanti dei dintorni della malga Filzalm. In una bella giornata estiva il terribile gigante iniziò improvvisamente a lanciare grosse pietre dalla cima Hohe Salve sul terreno della malga Filzalm, causando un vero pandemonio. Per punizione, il cielo mandò un temporale tremendo, tanto che il frastuono dei tuoni si poteva udire già da molto lontano. Tutt’a un tratto un potente lampo saettò vero terra e colpì con violenza il suolo della malga, dove lasciò un enorme buco nel terreno. La pioggia che cadeva copiosa riempì rapidamente il buco d’acqua, e così nacque il lago Filzalmsee che conosciamo oggi.
Il mostruoso gigante fu vinto, fu condannato per tutti i suoi misfatti e, come punizione, venne esiliato nel lago. Da allora il terribile gigante è prigioniero sul fondo del lago Filzalmsee. Di tanto in tanto, però, il gigante riesce faticosamente a conquistare la superficie ed emerge improvvisamente dalle acque del lago… quindi guarda con attenzione, magari potrai incontrare anche tu il mitico gigante del lago Filzalmsee!

PAT_5538