Menu

NON È STREGONERIA! (…O FORSE SI?)

INCREDIBILI NOVITÀ AL PARCO TEMATICO HEXENWASSER

Ma da dove prende il nome questo particolarissimo luogo ricco di sorprese affascinanti? Il nome tedesco Hexenwasser significa letteralmente “acqua delle streghe”, un nome un po’ mistico che di sicuro non è stato scelto a caso. Nell’estate 2019, le streghe di Hexenwasser sveleranno ai loro piccoli e grandi ospiti questo mistero, assieme a numerosi altri segreti e curiosità.
Una cosa, però, possiamo già rivelarvela: le vecchiette a cavallo della scopa non sono un’invenzione recente. La leggenda delle streghe di Söll, provenienti per la precisione dai quartieri Juffing e Saukogl, ci è stata tramandata fin dal 16° secolo… le sue origini sono quindi rispettabili e antichissime.

LA RINASCITA DELLA STREGONERIA: L’ANTICA CASA SORGEVA UN TEMPO NEL QUARTIERE DI BROMBERG, MA ORA È QUI… E LE STREGHE VI INVITANO AD ENTRARE

Jodlhof 025

Come per stregoneria, quest’anno un’antica masseria ricca di storia si sposta per raggiungere i suoi abitanti, proprio nel bel mezzo del parco Hexenwasser di Söll. E proprio qui le streghe dell’Hexenwasser faranno rivivere l’emozionante leggenda delle due sorelle. Inoltre, questo meraviglioso edificio antico testimonia direttamente la cultura artigianale e le usanze abitative delle generazioni passate.

Traversa dopo traversa, trave dopo trave, la masseria antica di diversi secoli verrà smontata quest’estate con la massima cura. Ogni singolo pezzo di questo particolare monumento storico verrà etichettato e trasportato fino al parco Hexenwasser, dove verrà abilmente ricostruito – pezzo per pezzo e rigorosamente secondo il disegno originale – nella sua nuova sede, proprio al centro dell’amato parco tematico Hexenwasser.

Nascerà così un nuovo “centro delle streghe”, con tanto di cucina, Stube tradizionale, laboratorio, stanza sartoria e persino un accogliente salone wellness… tutto, naturalmente, in puro stile stregonesco. Quest’anno i visitatori potranno quindi seguire dal vivo la rinascita dell’antica masseria e scoprire interessanti segreti sulle streghe del posto. A partire dal 2020 sarà quindi possibile unirsi alla discendenza delle antiche streghe di Söll nel loro nuovo centro operativo, per creare, cucinare, fare magie e immergersi in altre stupefacenti attività.

Hexen im Sommer 128

Già il nuovo percorso attraverso la mistica atmosfera della foresta “Erlebniswald” è di per sé una fantastica avventura. Specialmente nelle giornate più fresche o piovose, il progettato “sentiero della stregoneria” offrirà, fin da questa estate, allettanti opportunità, proponendo un riuscitissimo ampliamento del concetto generale che sta alla base della filosofia del parco. Quest’anno, quindi, la visita all’Hexenwasser riserverà innumerevoli nuove sorprese anche per le vecchie conoscenze.

UNO SGUARDO AL FUTURO

La cabinovia del parco Hexenwasser sta iniziando a cambiare...
Dal 2020 nelle cabine risuonerà l’esofonia… e non indovinerete mai cosa significa!

Dall’aprile 2020, il viaggio con la nuova cabinovia del parco Hexenwasser sarà emozionante “quasi come un volo sulla scopa”.

Per far sì che in futuro il viaggio in cabinovia verso il parco non sia semplicemente un mezzo per giungere alla meta, ma si trasformi, tanto in estate quanto in inverno, in una vera e propria avventura, il team dell’Hexenwasser ha deciso di sostituire l’attuale cabinovia a 8 posti, in servizio ormai da 30 anni, con un moderno impianto a 10 posti. La nuova cabinovia entrerà in funzione nel luglio 2020.

Ogni cabina sarà “stregata” da un proprio motivo particolare e sarà dedicata ad uno specifico argomento… in questo modo, appena saliti a bordo, prenderà il via una magica avventura. Il titolo dei lavori, “esofonia”, lascia intuire che ci siano in programma anche alcune sorprese musicali che stupiranno piacevolmente gli ospiti del parco Hexenwasser. Una cosa è certa: un volo all’Hexenwasser sarà senz’altro una sorprendente avventura!