Menu

Punto vendita buoni regalo

Lo SkiWelt punta sull'ecologia

SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental

In pace con la natura
Prima di scegliere i colori degli edifici si consulta un esperto in ecologia in modo tale da danneggiare il meno possibile il paesaggio. Inoltre, durante la realizzazione di qualsiasi progetto edile è presente un sovraintendente ambientale addetto al controllo degli interventi sulla natura.

Innevamento artificiale nello SkiWelt
Il comprensorio SkiWelt dispone di oltre 906 cannoni e 844 lance per l'innevamento artificiale.
L'acqua si attinge dai 14 serbatoi della zona aventi una capacità totale di 1.228.000 m³. Giacché è la natura stessa ad alimentare tali bacini idrici il risparmio di corrente è notevole. Per di più, per l'innevamento artificiale si utilizza esclusivamente acqua potabile pulita.

  • Innevamento artificiale nello SkiWelt
    Innevamento artificiale nello SkiWelt
  • Il serbatoio di Astberg
    Il serbatoio di Astberg

SkiWelt Brixen

Il primo skilift solare del mondo, dal 2008

Un buon segnale per il futuro: il "Sonnenlift" situato a Brixen im Thale, come suggerisce il nome, funziona esclusivamente a energia solare. Grazie a un potente impianto fotovoltaico ogni anno si generano all'incirca 12.000 kWh. La piccola quantità di energia prodotta in eccedenza viene immessa nella rete elettrica.

Nel 2015-16 è installato nella facciata a sud della nuova funivia Jochbahn un altro impianto fotovoltaico da ca. 20.000 kW/h all’anno. Con entrambi gli impianti si possono fornire d’elettricità 10 case monofamiliari a Brixen im Thale.

  • Lo skilift solare
    Lo skilift solare

Stazione di ricarica per auto elettriche
Presso l'impianto di risalita di Brixen è altresì prevista un'auto di servizio elettrica e una stazione di ricarica. Nel momento in cui acquistano il biglietto giornaliero gli ospiti ricevono un codice con cui possono recarsi alla stazione di ricarica e "fare il pieno di elettricità" gratis alla propria auto.

  • Auto elettrica
    Auto elettrica

La cabinovia SkiWeltbahn
Nel 2008 presso la stazione a monte della cabinovia a otto posti SkiWeltbahn è stato installato un impianto di recupero del calore deputato al riscaldamento del ristorante alpino Choralpe.

  • Bergrestaurant Choralpe
    Bergrestaurant Choralpe

SkiWelt Ellmau-Going

L'impianto con sistema di riscaldamento intelligente: in collaborazione con la ditta specializzata Vaillant per la funicolare Hartkaiserbahn è stato installato un sistema che sfrutta il calore residuo del vano motore per riscaldare i locali della stazione a monte e del ristorante annesso. Tale recupero del calore consente peraltro di risparmiare circa 10.000 litri di nafta e, di conseguenza, 32 tonnellate di emissioni di CO2.

SkiWelt Hopfgarten

La prima stazione a valle con punto di ricarica per il vostro veicolo elettrico!
I clienti che usano gli impianti di risalita durante la giornata sulla neve, al nuovo parcheggio al coperto presso la stazione della cabinovia possono ricaricare gratuitamente la propria vettura elettrica in cinque punti BMW di ricarica.

SkiWelt Scheffau

Stazione di ricarica
In un piano dell'autosilo si trovano due stazioni di ricarica per auto elettriche. Al momento dell'acquisto del biglietto giornaliero gli ospiti ricevono un codice con cui possono effettuare l'operazione di ricarica.

Auto di servizio elettrica
La società di gestione degli impianti Bergbahn Scheffau possiede anche un'auto elettrica.

Acqua
Nella zona delle piste Eiberg e Osthang si raccolgono le acque di disgelo per riempire così in maniera efficiente il bacino idrico con un ridotto consumo energetico.

Energia solare
Nella stazione a monte della cabinovia a quattro posti del Brandstadl la società di gestione degli impianti Bergbahn Scheffau ha fatto installare un impianto fotovoltaico da 5,8 KW.

Inoltre, i giochi utilizzati nell'area tematica estiva si realizzano quasi esclusivamente in maniera autonoma, servendosi del materiale naturale per eccellenza, ossia il legno.

  • Auto di servizio elettrica
    Auto di servizio elettrica
  • Impianto fotovoltaico
    Impianto fotovoltaico

SkiWelt Söll

Söll punta sul calore green. Infatti, la sede aziendale è dotata di un impianto di riscaldamento a pellet e l'intera stazione a valle è stata equipaggiata con un sistema di telecontrollo del riscaldamento prodotto dalla centrale termica a cippato locale.

L'intera stazione a monte della cabinovia di Hochsöll, nonché i bagni pubblici, il deposito sci ed "Hexentopf", il centro informazioni del magico mondo di Hexenwasser, si riscaldano con il calore residuo della cabinovia, recuperato tramite un'apposita pompa.

  • I bagni
    I bagni
  • Il centro informazioni "Hexentopf"
    Il centro informazioni "Hexentopf"

SkiWelt Westendorf

Il serbatoio Kreuzjöchlsee

Nel 1998 è stato creato un serbatoio per l'impianto di innevamento di Westendorf. Il Kreuzjöchlsee, uno dei primi serbatoi dell'Austria, è stato creato in maniera talmente naturale che tanti visitatori credono che si tratti di un lago naturale, anziché di un bacino artificiale.

La stazione a valle della cabinovia Alpenrosenbahn

Nel 2007 nello spazio di nuova costruzione è stato integrato un sistema di recupero del calore ad attivazione termica della massa. Il calore residuo recuperato dalla stazione di pompaggio dell'impianto di innevamento e dalla cabina elettrica si utilizza per mantenere l'ufficio caldo, in inverno, o fresco, in estate. Grazie a tale impianto ogni anno riduciamo le emissioni di CO2 di 27,88 tonnellate.

La cabinovia Choralmbahn

Nel 2008 anche la stazione a monte della cabinovia a otto posti Choralmbahn è stata munita di un impianto di recupero del calore deputato al riscaldamento del ristorante alpino Choralpe.

  • Kreuzjöchlsee
    Kreuzjöchlsee
  • Bergrestaurant Choralpe
    Bergrestaurant Choralpe