Menu

Punto vendita buoni regalo

LE REGOLE DA SEGUIRE SULLE PISTE FIS

1. Rispetto per gli altri sciatori
Ogni sciatore deve comportarsi in modo tale da non costituire un pericolo o un danno per gli altri.

2. Padronanza della velocità e della guida
Ogni sciatore deve procedere a vista, adattando la sua velocità e la sua guida alle proprie capacità e alle condizioni del terreno, della neve e alle condizioni atmosferiche, nonché all’intensità del traffico.

3. Scelta della traiettoria
Lo sciatore che arriva da dietro deve scegliere la propria traiettoria in modo da non costituire un pericolo per lo sciatore davanti a lui.

4. Sorpasso
Si può superare da sopra e da sotto, da destra o da sinistra, ma sempre soltanto con una distanza tale da lasciare allo sciatore superato lo spazio sufficiente per tutti i suoi movimenti.

5. Immissione e ripartenza
Ogni sciatore che voglia immettersi in una discesa o che voglia ripartire dopo una sosta, deve accertarsi da sopra e da sotto di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri.

6. Sosta
Ogni sciatore deve evitare di fermarsi, senza che vi sia un’emergenza, in strettoie o in punti non ben visibili di una discesa. Dopo una caduta lo sciatore dovrà liberare nel più breve tempo possibile un punto siffatto.

7. Salita e discesa
Uno sciatore che stia salendo o che stia scendendo a piedi deve tenersi sul bordo della discesa.

8. Rispetto della segnaletica
Ogni sciatore deve rispettare la segnaletica.

9. Soccorso
In caso di incidenti ogni sciatore ha l’obbligo di prestare soccorso.

10. Obbligo di identificazione
Ogni sciatore, testimone o parte coinvolta, responsabile o no, deve fornire le proprie generalità in caso di incidente.

I numeri di emergenza in Austria

Pronto intervento alpino: 112
Salvataggio montano: 140
Salvataggio: 144
Polizia: 133
Vigili del Fuoco: 122

Allo stato delle piste